Come trovare l’ indirizzo IP su Linux

Internet Protocol (IP) non ha bisogno di presentazioni, lo usiamo tutti quotidianamente. Anche se non lo usi direttamente, quando digiti sitowebnome.it sul tuo browser, cerchi l’indirizzo IP di quell’URL e carica il sito web.

Dividiamo gli indirizzi IP in due categorie: privata e pubblica. Gli indirizzi IP privati ​​sono quelli forniti dalla casella Wi-Fi (e dall’intranet aziendale). Sono nell’intervallo di 10.xxx, 172.16.xx-172.31.xx e 192.168.xx, dove x = da 0 a 255. Gli indirizzi IP pubblici, come suggerisce il nome, sono “pubblici” e puoi raggiungerli da qualsiasi luogo nel mondo. Ogni sito Web ha un indirizzo IP univoco che può essere raggiunto da chiunque e da qualsiasi luogo.


Inoltre, esistono due tipi di indirizzi IP: IPv4 e IPv6.
Gli indirizzi IPv4 hanno il formato x.x.x.x, dove x = da 0 a 255. Ci sono 2 ^ 32 (circa 4 miliardi) possibili indirizzi IPv4.

Gli indirizzi IPv6 hanno un formato più complesso che utilizza numeri esadecimali. Il numero totale di bit è 128, il che significa che ci sono 2 ^ 128-340 undecillion! -Possibili indirizzi IPv6. IPv6 è stato introdotto per affrontare l’esaurimento prevedibile degli indirizzi IPv4 nel prossimo futuro.

Consiglio di non condividere l’indirizzo IP pubblico della tua macchina con nessuno. Il tuo router WiFi ha un IP pubblico, che è l’indirizzo IP WAN (wide-area network), e sarà lo stesso per qualsiasi dispositivo connesso a tale WiFi. Tutti i dispositivi connessi allo stesso WiFi hanno indirizzi IP privati ​​identificati localmente dall’intervallo sopra indicato. Ad esempio, il mio laptop è collegato all’indirizzo IP 192.168.0.5 e il mio telefono è connesso a 192.168.0.8. Questi sono indirizzi IP privati, ma entrambi avrebbero lo stesso indirizzo IP pubblico.

I seguenti comandi ti daranno l’elenco degli indirizzi IP per trovare indirizzi IP pubblici per la tua macchina:

  1. curl ifconfig.me
  2. curl -4 / -6 icanhazip.com
  3. arricciare ipinfo.io/ip
  4. curl api.ipify.org
  5. curl checkip.dyndns.org
  6. dig + short myip.opendns.com @ resolver1.opendns.com
  7. host myip.opendns.com resolver1.opendns.com
  8. curl ident.me
  9. curl bot.whatismyipaddress.com
  10. curl ipecho.net/plain

I seguenti comandi ti daranno l’indirizzo IP privato delle tue interfacce:

  1. ifconfig -a
  2. ip addr (ip a)
  3. nomehost -I | awk ‘{print $ 1}’
  4. ip route get 1.2.3.4 | awk ‘{print $ 7}’


(Fedora) Impostazioni Wi-Fi → fai clic sull’icona di impostazione accanto al nome Wi-Fi a cui sei connesso → Ipv4 e Ipv6 possono essere visti entrambi
mostra dispositivo nmcli -p


Nota: alcune utility devono essere installate sul sistema in base alla distro Linux che si sta utilizzando. Inoltre, alcuni dei comandi noti utilizzano un sito Web di terze parti per ottenere l’IP

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *